Cosa potrete fare con Photoshop?

“Sarete capaci di fare cose che gli umani non potrebbero immaginare…”se, ovviamente, sceglierete di seguire il nostro fantastico corso. Cosa ci insegnerà il nostro prof. Iannelli? A conoscere il software e imparare a pensare come lui, a memorizzare le posizioni degli strumenti e soprattutto a usarli, a familiarizzare con livelli, guide e griglie, a giocare con i ritagli e le maschere e a scoprire pian piano le potenzialità del programma.

Vogliamo farvi venire l’acquolina in bocca e condividere con voi il progetto Ten Collection by Fotolia realizzato con la collaborazione di tanti bravissimi designer che hanno voluto regalare a noi tutti un esempio di queste potenzialità, svelandoci personali tecniche e qualche trucco, da scoprire grazie a preziosi video tutorial.

Fotolia, uno dei più grandi archivi di foto sul web, ha messo a disposizione alcune delle sue immagini che gli artisti hanno tagliato, mescolato, colorato e manipolato offrendone una nuova interpretazione.

Sul canale YouTube di Fotolia sono archiviati i tutorial dei vari artisti che hanno partecipato alle creative season del progetto Ten Collection da cui lasciarsi incuriosire, ispirare e spronare.

Per arrivare a certi livelli di follia creativa bisogna fare, certamente, parecchia strada: oltre all’estro, al talento innato e all’ispirazione o idea geniale che può saltare in mente a tutti, c’è bisogno di conoscenza e padronanza e anche di un progetto (generalmente i progetti creativi nascono in un modo, si sviluppano seguendo altre cinque o sei strade e si concludono realizzando una visione illuminante – magari avuta di notte o nel dormiveglia – che poco o nulla ha a che fare col disegno iniziale!).

La conclusione, il morale della favola, è semplicemente “date spazio alla vostra immaginazione”.

Non pensate che questi designer siano mostri sacri dalle capacità sovrumane, non spaventatevi per ciò che sono riusciti a creare e non pensate che sia impossibile per voi: una volta varcata la soglia dell’immaginario, sarete capaci di vedere la realtà con altri occhi, estrapolare ciò che ritenete interessante e trasformarlo perché comunichi ciò che avete visto, livello dopo livello, un pennello dopo l’altro, un colpo di gomma, un effetto, un pattern, una curva dopo l’altra.

E quando penserete di aver capito come funziona, ancora, a stupirvi, ci penserà Mr Photoshop, un click dopo l’altro.

Recommended Posts