Bit, Byte e Morse

BIT E BYTE: QUARTA LEZIONE DELLA RUBRICA “INFORMATICA DI BASE”.

Il computer comunica con noi mediante un linguaggio che si chiama – rullo di tamburi – codice binario!

Questo famoso codice è formato soltanto da due cifre – 0 e 1 – che si ripetono e compongono in un’infinita e ordinata sequenza. Ogni sequenza di 0 e 1 si chiama BIT. Ad ogni bit corrispondono numeri e lettere che possono essere interpretati e letti da informatici, programmatori e nerd.  

Esempio metaforico: per comunicare, noi usiamo l’alfabeto e componiamo le parole con le lettere. Il codice binario funziona allo stesso modo: 0 e 1 sono le lettere con cui si costruiscono i bit, ossia le parole. Esempio calzante: il codice binario funziona un po’ come l’alfabeto Morse! La domanda sillogica è: se il computer mi parla con 0 e 1, le cui combinazioni corrispondono a lettere e numeri, imparando il codice, sarò in grado di decifrarlo e capirlo? La risposta è no. 

Ma continuiamo con gli esempi: così come le nostre parole compongono intere frasi anche il codice binario ha le sue! Queste frasi si chiamano Byte. Sintesi della sintesi: il Byte è, molto più semplicemente, un insieme di bit.

È stata una faticaccia, ma ce l’abbiamo fatta.

Alla prossima #01

Recommended Posts